25 giugno, roma: manifestazione contro la pessima “buona scuola” renziana

cgil

Le lotte e le proposte unitarie di insegnanti, personale ATA, studenti e genitori di questi mesi hanno bocciato la proposta della cosiddetta buona scuola del governo Renzi.

Di fronte ad una opposizione ampia, articolata e radicata in tutto il Paese, Renzi e la sua maggioranza hanno rifiutato qualsiasi confronto e proposta e usano l’arma del ricatto per azzittire anche le diversità presenti al loro interno.

Eventuali aggiustamenti e ritocchi non cambieranno la sostanza: il DDL scuola rimane una legge dannosa e incostituzionale.

Per questo partecipiamo tutti a un altro appuntamento della capitale, la manifestazione che si terrà a Roma il 25 giugno a partire dalle 17 a Piazza Bocca della Verità e che si concluderà a Campo de’ Fiori.

_