dal 3 maggio i casali alba3 del parco di aguzzano passano alla competenza di biblioteche di roma

Centro di Cultura Ecologica - Archivio Ambientalista

Newsletter del 29.aprile.2016
PRIMO MAGGIO al Centro di Cultura Ecologica-Biblioteca Giovenale al Parco di Aguzzano (Roma Casal De’ Pazzi) per festeggiare che: E’ UFFICIALE: dal 3 maggio i casali Alba3 del Parco di Aguzzano (Centro di Cultura Ecologica, biblioteca “Giovenale”, fienile e area verde, e l’ex-Stalla dei Tori) passano alla competenza di Biblioteche di Roma.
  • [laguerradeibottoni]

    CIÒ CONCRETAMENTE VUOL DIRE CHE:
    1. il rischio di chiusura di un servizio di biblioteca in periferia è scongiurato;
    2. l’edificio ex-Stalla dei tori, per tanti anni rimasto precluso ai cittadini, assumerà finalmente la funzione di centro socio-artistico-culturale con annesso punto ristoro;
    3. le Biblioteche di Roma si impegnano a preparare nel minor tempo possibile un bando di gara finalizzato alla sperimentazione di un modello di gestione partecipata dei servizi previsti tra le Biblioteche di Roma e la realtà associativa territoriale che si aggiudicherà il bando (entro la prima metà di settembre);
    4. fino a conclusione dell’iter la situazione rimarrà invariata.
    In questi anni l’Associazione Casale Podere Rosa ha mantenuto il timone della “Giovenale” e del Centro di Cultura Ecologica, anche nei tanti momenti difficili. L’idea che ci ha guidati è stata quella di assicurare un servizio culturale per i giovani e per la cittadinanza e allo stesso tempo creare qualche spazio lavorativo. In linea con questi principi inderogabili, la scommessa che oggi siamo chiamati a fare ci pare la più promettente, forse l’unica possibile per scongiurare la chiusura.
    Capiremo meglio i dettagli nelle prossime settimane, intanto però possiamo dire di aver conseguito un successo e invitiamo tutti a festeggiare il 1° maggio nell’area verde della “Giovenale”. Dalle ore 11.00 in poi, ognuno porti quello che vuole per condividerlo in una giornata di festa dove speriamo il tempo sia clemente: da mangiare, da bere, l’ombrello, musica (dal vivo e non), pallone, carte da gioco, copertine da mettere sul prato, oltre ad amici, parenti, fidanzate/i, conoscenti del palazzo, cani e gatti.
    UN 1° MAGGIO PER GRANDI E PICCINI, PER FESTEGGIARE UNO SPAZIO DEL QUARTIERE CHE CONTINUERÀ AD ESSERE PER TUTTI!

    VI ASPETTIAMO! (… e magari portate una sedia di plastica in dono per la sala studio all’aperto !)

Centro di Cultura Ecologica – Biblioteca “Fabrizio Giovenale
Casale ALBA3 “Le Vaccherie” – Parco Regionale Urbano di Aguzzano
Via Fermo Corni,snc (ingresso accanto al campo di calcetto); 00156 Roma.
tel: 068270876 || e-mail: info@centrodiculturaecologica.it
bacheca facebook || sito web

oggi, 28 aprile, alla libreria fahrenheit 451 (roma): “il paziente crede di essere”

a Roma, OGGI, giovedì 28 aprile 2016, alle ore 18:30
presso la libreria Fahrenheit 451
– Campo de’ Fiori 44 –

Fabrizio Miliucci
presenta le prose e i microracconti del libro

copertina_paziente

Il paziente crede di essere

di Marco Giovenale

(Gorilla Sapiens, 2016)

https://www.facebook.com/events/1669715393293262/

Interverrà con alcune annotazioni
Lidia Riviello

*

Anticipazioni in:
Nazione Indiana,  Carteggi letterari,  Portbou,  SwitchOnFuture, Le parole e le cose

Una nota di Renato Barilli:
http://www.renatobarilli.it/blog/giovenale-la-prosa-come-giocare-a-domino/

Un’intervista (con letture):
su Radio3 Suite (21.02.2016)

Un’annotazione personalissima:
su Slowforward

La scheda editoriale:
http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/il-paziente-crede-di-essere

_

recenti

annotazioni recenti su testi di MG:

– Gilda Policastro, in
Comicità del quotidiano nelle scritture di ricerca contemporanee: una prima ricognizione tra Italia e Francia, in «il verri», n. 60, feb. 2016, pp. 44-57

– Stefano Ghidinelli,
Marco Giovenale e la mise en livre. Appunti su Tagli/Tmesi e Delvaux, in «il verri», n. 60, feb. 2016, pp. 136-157

28 aprile, libreria fahrenheit 451 (roma): “il paziente crede di essere”

a Roma, giovedì 28 aprile 2016, alle ore 18:30
presso la libreria Fahrenheit 451
– Campo de’ Fiori 44 –

Fabrizio Miliucci
presenta le prose e i microracconti del libro

copertina_paziente

Il paziente crede di essere

di Marco Giovenale

(Gorilla Sapiens, 2016)

https://www.facebook.com/events/1669715393293262/

Interverrà con alcune annotazioni
Lidia Riviello

*

Anticipazioni in:
Nazione Indiana,  Carteggi letterari,  Portbou,  SwitchOnFuture, Le parole e le cose

Una nota di Renato Barilli:
http://www.renatobarilli.it/blog/giovenale-la-prosa-come-giocare-a-domino/

Un’intervista (con letture):
su Radio3 Suite (21.02.2016)

Un’annotazione personalissima:
su Slowforward

La scheda editoriale:
http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/il-paziente-crede-di-essere

***

questo è il post n. 10.000 (DIECIMILA) su Slowforward

_