oggi, 15 settembre, a villa medici

da http://www.metropoliszero.com/2016/09/i-giovedi-della-villa-questions-dart.html

per I GIOVEDI DELLA VILLA – QUESTIONS D’ART
OGGI, giovedì 15 settembre 2016

ore 19 e 19.30 – nell’ambito del festival Short TheatreVenerdì (les autres) spettacolo di danza della compagnia Mk (coreografia: Michele Di Stefano, da Robinson, 2014), con: Philippe Barbut, Biagio Caravano, Francesco Saverio Cavaliere, Andrea Dionisi, Laura Scarpini, Loredana Tarnovschi

&

ore 20.30

Modificazioni. Una serata poetica italo-francese

incontro con Jean-Marie Gleize, Marco Giovenale, Michele Zaffarano,

Luigi Magno e Andrea Cortellessa

cfr. https://www.alfabeta2.it/2016/09/10/jean-marie-gleize/

ingresso gratuito nel limite dei posti disponibili

Il 15 settembre secondo appuntamento del ciclo I giovedì della Villa – Questions d’artpresenta la coreografia di Mk Venerdì (les autres) nell’ambito della collaborazione con il festival Short Theatre, seguita dall’incontro Modificazioni. Una serata poetica italo-francesemoderato da Andrea Cortellessa, con i poeti Jean-Marie Gleize, Marco Giovenale e Michele Zaffarano, e lo studioso Luigi Magno.

N.B.: dallo stesso 15 settembre, e fino al 23 settembre, un’installazione di Jean-Marie Gleize sarà presso lo spazio Una Vetrina, in via del Consolato 12:

§

Ore 19 e ore 19.30 Venerdì (les autres)

Robinson Crusoe è perduto in un paesaggio inabitato fino a quando l’incontro con l’“altro” lo spinge a una totale reinvenzione di se stesso, così come accade nel romanzo di Michel Tournier Venerdì o il limbo del Pacifico. Allo stesso modo, nello spettacolo della compagnia Mk la coreografia diventa un atto di apprendimento rispetto a un “fuori” di cui fare incessante esperienza. La danza si definisce tale quando permette a un’altra danza di esistere: è semplicemente un linguaggio adottato per l’incontro, che mantiene sempre vivo il momento dello scambio.

Michele Di Stefano ha attraversato la scena musicale punk-new wave degli anni Ottanta per approdare a un progetto autodidatta di ricerca corporea con la creazione della compagnia Mk, che si occupa di performance, coreografia e ricerca sonora. Nel 2014 la Biennale Danza di Venezia gli conferisce il Leone d’argento per la Danza.

§

Ore 20.30 Modificazioni. Una serata poetica italo-francese

L’incontro analizza la situazione attuale della poesia e della narrativa in Italia e in Francia, a partire dal romanzo di Michel Butor del 1957 La modificazione, titolo che allude altresì al cambiamento che testi come quello stavano tentando di operare nelle forme e nelle convenzioni della letteratura.

Jean-Marie Gleize [1] è una delle figure chiave di questo fronte di ricerca, promotore di una meditazione detta “prosa in prosa” o “post-poesia” che assume la forma di un’indagine narrativa discontinua. I poeti Marco Giovenale e Michele Zaffarano sono tra i fautori del tentativo di riannodare le ricerche in corso sui due versanti delle Alpi, anche grazie a un importante lavoro di traduzione. Luigi Magno, studioso e docente di letteratura francese, offre un prezioso contributo critico alla ricostruzione di questo paesaggio letterario.

Ad Andrea Cortellessa, scrittore, critico e studioso, spetta il compito di condurre il pubblico in questo viaggio fra Parigi e Roma, fra Roma e Parigi, fra poesia e prosa, fra la parola e tutto il resto.

Per il prossimo appuntamento de I giovedì della Villa il 22 settembre torna Art Club, la rassegna ideata e curata da Pier Paolo Panotto, incentrata sulla creatività contemporanea còlta in tutte le sue articolazioni espressive e semantiche. A seguire il concerto-spettacolo dell’artista Michaël Gregorio

Ingresso gratuito (nel limite dei posti disponibili).

I giovedì della Villa – Questions d’art si svolgono tutti i giovedì. Ogni giovedì si articola in due appuntamenti, alle 19.00 e alle 20.30.

Incontri in italiano con traduzione in francese o in francese con traduzione in italiano.

Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

viale Trinità dei Monti, 1 – 00187 Roma

T +39 06 67611 http://www.villamedici.it