“80”, libro d’artista di Luisa Gardini su testo di Benoît Gréan

Novità dalle edizioni Cythère Critique

80

libro d’artista di Luisa Gardini su testo di Benoît Gréan

(in francese, italiano, tedesco).

“Il testo, 80, mi è stato inizialmente richiesto da una rivista tedesca, Artic, per il progetto di un suo numero dedicato all’argento vivo (Quecksilber). Ho inteso così giocare sul mercurio elementare caratterizzato dal numero atomico 80, e sul personaggio del dio traghettatore (Mercurio / Ermete), da qui un poema di 80 parole che si inserisce nella tradizione ermetica propriamente detta. Su questi stessi spunti si innesta, con l’ulteriore apporto dei colori del mercurio, l’opera di Luisa Gardini. Ecco dunque un libro d’artista, nella tiratura limitata di 80 esemplari”.

Benoît Gréan

*
Formato 31cm x 22cm, con una litografia su carta Tintoretto Gesso da 250 gr della cartiera Fedrigoni.
Ciascun esemplare è numerato e firmato. Prezzo 150 € (spedizione gratuita). ISBN 9788890169625

a Roma alla libreria La Diagonale (via dei Chiavari 75 – 00186 Roma) www.ladiagonale.it
a Parigi alla libreria Mazarine (78 rue Mazarine – 75006 Paris) www.lamazarine.fr
a Nizza alla galleria Depardieu (64 bd Risso – 06300 Nice) www.galerie-depardieu.com

ordini on line
http://www.cythere-critique.com/contact80.html

Altri libri nati dalla collaborazione tra Benoît Gréan e Luisa Gardini:

Mai (2001, Atelier de l’agneau ed.)

Monstres tièdes (2003, Atelier de l’agneau ed.)

WPMT15 (2005, Cythère Critique ed.)

corps et riens (2006, Atelier de l’agneau ed.)

*

immagini qui

http://www.cythere-critique.com/80feuilles.html

techno di techno

altrettanta gente non ha bisogno di un beneficio per alcun randello riservato nel webcast. è esaminare, e collegarsi per muoversi verso il segno o fuori dalle informazioni e dall’io.

muoversi verso il segno! – ma come ti è potuto venire in mente??

ami le luci pagate per averne una, delle lime. fasci di realvideo.

ripley: la loro esposizione che dice? voi soltanto avete altoparlanti di controllo.