Lo specchio: un convegno a Salerno

Dipartimento di Scienze della Comunicazione

Università degli Studi di Salerno

SPECCHIO, SPECCHIO DELLE MIE BRAME

Secondo congresso interdisciplinare  del

Centro Studi delle Rappresentazioni Linguistiche dell’Ateneo di Salerno

17-20 giugno 2009

Aula Multimediale Dipartimento Scienze della Comunicazione, Università di Salerno

Hotel-Convento San Michele, via Bastioni 8, Salerno

PROGRAMMA

Mercoledì 17 Giugno – Aula Multimediale Dipartimento Scienze della Comunicazione

09:30 Saluti

10:00 Emilio D’Agostino

Specchio delle mie trame, chi è la più bella o il più bello del reame? Raccontare e raccontarsi.

10:45 Raffaele Pinto

Lo specchio e la teoria letteraria di Freud: a proposito di Psicologia delle masse e analisi dell’Io (1921)

11.30 break

12:00 Renée Capolupo

La vetrina e lo specchio: luoghi senza spazio

12:15 Nadia Riccio

Attraverso lo specchio/schermo. Modelli e rappresentazioni sociali nei formati di non-fiction italiani

12:30 Vincenzo Spisso

L’oscuro riflesso. Simbologia dello specchio tra cinema fantasy e horror

12:45 discussione

13.30  pranzo

15:30 Fulvio Marone e Francesca Tarallo

Questo non è uno specchio

16:15 Franco Ferrari

Immagini “speculari” in Platone

17:00 break

17.30 Simona Messina

Lo specchio nei racconti televisivi del genere fantastico

17.50 Stefano Perna

Specularità nel fumetto di Chris Ware

18.10 Pasquale Napolitano

Michelangelo Pistoletto: Lo specchio e lo specchiaio. Le forme contemporanee di rappresentazione e progettazione spaziale attraverso lo specchio

18.30 discussione

Giovedì 18 Giugno – Aula Multimediale Dipartimento Scienze della Comunicazione

09:30 inizio dei lavori

10:00 Filippo Fimiani

Memento Now. Tropismi, ombre e riflessi dell’immagine-monumento

10:45 Annamaria Sapienza

Il metateatro, o del teatro riflesso

11.30 break

12:00 Nuria Bou

Sullo specchio nel cinema

12:45 Antonella Fimiani

La Donna e lo specchio del seduttore

13.05 Irene Herranz Benítez

Lo specchio che sono mi abbandona: riproduzioni, proiezioni, immagini

13.30 Vincente Franco

Appunti sullo specchio

14.00 pranzo

15:30 Alfonso Amendola

I’ll be your mirror. Il cinema di Andy Warhol tra dandysmo, consumismo e metropoli

16:15 Pasquale De Cristofaro

Terzetti spezzati allo specchio. Svevo/Pirandello

17:00 break

17.30 Serena Santonicola

La fiaba come uno specchio. Lo specchio in una fiaba

17.50 Alberto Maria  Langella

La coscienza e lo specchio: l’importanza della funzione metaforica dal linguaggio

18.10 Daniela Guglielmo

“Guardarsi allo specchio”: forme lessicali e sintattiche della Vanità

19.00 discussione

Venerdi 19 Giugno – Aula Multimediale Dipartimento Scienze della Comunicazione

9:30 inizio dei lavori

10:00 Maria Passaro

Le Avanguardie allo specchio. Singolari riflessi

10:45 Antonella Trotta

Specchio d’altri tempi. Conoscitori e falsari tra Otto e Novecento

11.30 break

12:00 Stefania Leone

La relazione speculare tra identità sociale e alterità: dialogo e riconoscimento tra riflessi e ombre

12:45 Mireia Iniesta Navarro

Specularità, sessualità e identità femminili nel cinema di Gustav Machatý (Erotikon, 1929 e Estasi 1933)

13.05 Mario Tirino

Riflessi, superfici e simboli in Raymond Chandler

13.30  Federica Marano

MIRROntology. Analisi terminologica per un’ontologia dello “specchio” nella letteratura

14.00 pranzo

Pomeriggio libero

Sabato 20 Hotel-Convento San Michele

9:30 inizio dei lavori

10:00 Annibale Elia

Parole sullo specchio

10:45 dibattito conclusivo (Alfonso Amendola, Emilio D’Agostino, Raffaele Pinto)

Fine del Convegno

Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Centro Studi delle Rappresentazioni Linguistiche – Università degli Studi di Salerno

Direzione scientifica: Alfonso Amendola – Emilio D’Agostino

Segreteria organizzativa: Serena Santonicola