repetita

Alla mia casella di posta elettronica arrivano molte informazioni, novità, annunci. Leggo tutto con attenzione. Non posso inserire che una percentuale ridotta di notizie in rete, a mia volta, specie in questa pagina: Slowforward pubblica un post al giorno, talvolta due (abbastanza raramente tre). Questo ritmo immagino rimarrà stabile anche nei prossimi mesi.

La maggior parte delle volte, i post semplicemente informativi che si susseguiranno d’ora in poi su Slowforward saranno assai semplificati nella grafica.

Mi arrivano talvolta comunicati di eventi, mostre, libri, incontri, letture, con miriadi di particolarità, colori, font, allineamenti.

In alcune occasioni mi sono occupato di farne editing, postando a mia volta (di caso in caso) anche su Flux, Poetic invention, e Absolute poetry. In altri momenti mi sono visto costretto a indicare un link e nulla più – considerando la lussureggiante selva dei codici html.

Ecco dunque l’avviso, in due punti:

1. Manterrò stabilmente il ritmo di inserimento qui su Slowforward (riducendo lievemente la presenza in altre sedi).

2. Per i post che non congegnerò direttamente io, non mi sarà d’ora in avanti più possibile svolgere lavoro di editing. Chi spedisce alla mia casella mail notizie e annunci, è pregato di farlo accludendo un file txt semplice, senza formattazione + un file txt completo di tutti i tag xhtml. Questo, se vuole che l’annuncio compaia con opportuna organizzazione grafica (sempre che questa sia compatibile con lo stile di Slowforward). Altrimenti, nel caso io pubblichi la notizia, si tratterà di scarna serie di righe senza formattazione alcuna (link inclusi).

Questo aiuta/aiuterà anche la percezione dello spazio web come pagina “di servizio”, se e dove non offre testi. Se offre semplici informazioni, non fa “pubblicità”, non calligrafa affiches. Semplicemente rinvia ad altro. Può farlo dunque con uno stile asciutto, lineare.

*

[ n.b.: questo post ricomparirà più volte nel corso del tempo ]

One thought on “repetita

  1. Pingback: Indice di settembre « slowforward

Comments are closed.