due estratti da mozioni di collegi di docenti

“[Alla] enorme espressione di dissenso da parte di tutto il mondo della Scuola, il Governo Renzi ed il Partito Democratico non vogliono dare nessun ascolto e, ignorando ancora una volta il parere dei cittadini, vogliono andare avanti imponendo al Parlamento il Disegno di Legge. Per questo nelle giornate dette i lavoratori della scuola, in Lucchesia come in moltissime parti di Italia, sono tornati a manifestare la loro netta opposizione alla “Cattiva Scuola” di Renzi: si tratta di un provvedimento che non investe nella Scuola Pubblica, ma finanzia le scuole private e stravolge il ruolo stesso della scuola.

Viene introdotta la figura del Preside-Padrone dal potere decisionale spropositato: in maniera del tutto arbitraria sceglie chi insegna nella propria scuola e valuta chi sono i pochi “meritevoli” cui assegnare gli aumenti di stipendio, oltre a decidere il piano didattico del proprio istituto. Le aziende potranno finanziare le scuole controllandone la didattica, mentre si prevede il finanziamento delle singole scuole da parte di famiglie ed imprese (mentre non si assicurano le risorse dello stato), con la conseguente creazione di poche scuole di serie A con molti fondi e di molte scuole di serie B. Agli studenti verrà imposto il lavoro gratuito in azienda per moltissime ore e senza nessuna garanzia formativa. Vengono tagliati altri 2.000 lavoratori del personale ATA, mentre per oltre 150.000 precari si prevede un’espulsione di massa dalla scuola, dopo anni di insegnamento e costosi corsi di abilitazione. I neoassunti saranno insegnanti di serie B senza diritti: destinati a fare supplenze e ad insegnare materie su cui non sono abilitati, sempre sotto ricatto del licenziamento. Un progetto di scuola autoritaria e aziendalista, da rigettare nel suo complesso, che distruggerà la Scuola Pubblica se non sarà fermato“.

http://regioni.orizzontescuola.it/2015/05/22/a-lucca-assemblea-cittadina-contro-la-cattiva-scuola-di-renzi/

*

“[…] il […] DDL [cosiddetto “della Buona Scuola”] introduce norme ambigue e arbitarie che minano profondamente sia la qualità dell’insegnamento che i diritti dei lavoratori, affidando una delega in bianco al potere del singolo e privando la scuola di una delle sue caratteristiche peculiari: la collegialità delle decisioni. Denunciamo la mancanza di criteri oggettivi che regolino la mobilità del personale docente e garantiscano la libertà di insegnamento, la riduzione del personale ata che si trova a smaltire una mole di lavoro sempre crescente, la vanificazione e l’impoverimento di una reale partecipazione democratica di tutte le componenti della scuola con la riforma degli organi collegiali

Siamo preoccupati inoltre per l’aperta dichiarazione da parte del Governo di non poter garantire il finanziamento della scuola pubblica e indignati, d’altro canto, per la precisa volontà di non intaccare in alcun modo i finanziamenti verso la scuola privata. La presenza di finanziatori privati nella scuola pubblica, a nostro avviso, renderà la scuola succube e dipendente da una politica commerciale che è del tutto estranea alle sue finalità, cioè la formazione di uomini e donne liberi e consapevoli.”

http://regioni.orizzontescuola.it/2015/05/22/documento-approvato-dal-collegio-docenti-ainis-messina-sul-ddl-buona-scuola/

_

“senza illusioni”, di giancarlo rossi: oggi, sabato 23 maggio, in camera verde

a Roma, OGGI, sabato 23 maggio 2015, alle ore 19:00
in Camera verde (via G. Miani 20)

presentazione del libro

Senza illusioni – Un inviato racconta

di
Giancarlo Rossi

( Collana Cassandra )

interviene
Romolo Sticchi

_

nioques #14, “italie / italia”: lancement à paris, 28 mai 2015

Paris, Jeudi 28 mai 2015 – 18h30
Lancement du n° 14 de Nioques : “ITALIE/ITALIA” nioques14 Association Ent’revues

Avec des lectures de

Alessandro Broggi, Mario Corticelli, Marco Giovenale,
Vincenzo Ostuni , Michele Zaffarano, coordinateur du numéro,
et la partecipation de Andrea Inglese

§

174 rue de Rivoli | 75001 Paris métro : Palais-Royal | http://www.entrevues.org/

https://www.facebook.com/Nioques https://www.facebook.com/pages/Nioques/612909422130346

jpg : ICI

SOMMAIRE : Continue reading

“una modesta proposta”: a bologna il 30 maggio

«Una modesta proposta» è il titolo di un progetto e della tavola rotonda che si svolgerà a Bologna sabato 30 maggio 2015 alle ore 11:00 presso la Libreria Coop Zanichelli (piazza Galvani, 1).

Benway Series, Diaforia, Prufrock Spasi presentano

*

Evento facebook: 
https://www.facebook.com/events/1391169991209516/

Partecipano:
Mariangela Guatteri per Benway Series
Daniele Poletti per Diaforia
Luca Rizzatello per Prufrock Spa

Continue reading

a roma, oggi, 20 maggio, al teatroinscatola: presentazione dei nuovi chapbook arcipelago

A ​​Roma, ​OGGI, mercoledì ​20 ​maggio 201​5, alle ore ​21:​00

presso il TEATROINSCATOLA
(Lungotevere degli Artigiani 12)​

nell’ambito della rassegna teatri del profano
[ “profano”: ciò che è al di fuori, resta al di fuori del tempio ]​

​PRESENTAZIONE   DEI   NUOVI   CHAPBOOK   ARCIPELAGO

chap

Simona Menicocci, Manuale di ingegneria domestica
Mario Corticelli, Costruzione di un animale
Jean-Marie Gleize, Come un [contro-soggetto] musicale
Michele ZaffaranoTodestrieb
Bob Perelman, Ritagli
Ben Lerner, Angolo di imbardata IV

INTERVENTI CRITICI DI
Massimiliano Manganelli

SARANNO PRESENTI GLI AUTORI
Mario Corticelli e Simona Menicocci

coordina l’incontro
Marco Giovenale

§

tutti i chapbook:
http://gammm.org/index.php/chap/
https://www.facebook.com/pages/Chapbooks/376825939053954

​Su facebook:
https://www.facebook.com/events/841293759283202/

​​​Il programma completo della rassegna:
​http://www.teatroinscatola.it/?p=3381

​Info & mappa:
​http://www.teatroinscatola.it/?p=3381​
http://www.teatroinscatola.it/?page_id=2

_