Roma, 3-4 maggio: Translating poetry

3-4 maggio 2012, Villa Aurelia e Casa delle Letterature


TRANSLATING POETRY

C’è più onore in tradire che in essere fedeli a metà.
(There is more honor in betrayal than in being half faithful.)

-from Una Sera Come Tante / An Evening Like So Many Others by Giovanni Giudici (1924-2011)

Due giorni di letture e conversazioni pensate per esplorare gli attuali approcci alla traduzione della poesia polacca ed italiana in lingua inglese, e alla traduzione della poesia dall’inglese all’italiano.

Robert Hass, ospite dell’American Academy come poeta residente, il principale traduttore americano del poeta polacco Premio Nobel Czesław Miłosz, insieme ai poeti polacchi Julia Hartwig e Adam Zagajewski e alla traduttrice americana Clare Cavanagh si cimenteranno in una lettura bilingue e in una discussione (in inglese) sul lavoro dei poeti HartwigMiłoszZbigniew HerbertWisława Szymborska e Zagajewski.

La seconda giornata sarà basata sulla nuova antologia The FSG Book of Twentieth-Century Italian Poetry (Farrar, Straus and Giroux, 2012) di Geoffrey Brock. Poeti italiani come Edoardo AlbinatiAntonella AneddaFranco BuffoniPatrizia CavalliFranco LoiLucio MarianiMaria Luisa Spaziani, insieme a Massimo Gezzi e Guido Mazzoni, già borsiti italiani presso l’American Academy, leggeranno il loro stesso lavoro così come opere di poeti quali D’AnnunzioMontalePavesePasoliniSabaUngaretti, e Zanzotto. Le traduzioni in inglese saranno lette dai traduttori Damiano AbeniSarah Arvio, FAAR’04, Geoffrey BrockMoira EganJamie McKendrickAnthony Molino e Susan Stewart; Jennifer Scappettone, FAAR’11 leggerà le sue traduzioni di Amelia Rosselli. E’ prevista anche una lettura bilingue delle poesie di ByronDonneAnne CarsonSeamus HeaneyKeatsShakespeare e di altri tradotti da poeti italiani, e conversazioni aperte al pubblico circa la traduzione dall’italiano all’inglese e dall’inglese all’italiano.

3 maggio 2012, 18.00-23.00
Villa Aurelia, American Academy in Rome
Largo di Porta San Pancrazio, 1

4 maggio 2012, 16.30-21.30
Casa delle Letterature
Piazza dell’Orologio, 3
www.casadelleletterature.it

Sarà disponibile la traduzione simultanea. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.