sabato a Firenze: presentazione di “Suburra”, di Giulio Marzaioli

Sabato 28 novembre, ore 18.00

presso

Area N.O.

[a cura di Massimo Mori]

Via Panicale 24R – Firenze

Cecilia Bello Minciacchi

presenta

Suburra

di Giulio Marzaioli

Giulio Perrone Editore – collana inNumeri

sarà presente l’autore

nel corso dell’incontro proiezione del video Suburra, realizzato a cura di [A]live poetry

Con Suburra Giulio Marzaioli presenta al lettore un’opera sonnambolica, esposta al rischio della vertigine: si attraversa un antico quartiere di Roma, e al tempo stesso si ripercorre una storia personale, presente solo per accenni, per accenti. Vita del tempo e tempo del soggetto: lunga durata dello spazio urbano e durata istantanea dell’esperienza, di cui l’individuo può diventare preda indifesa. E’ nello specchio della ruggine che si scioglie il senso di questo incrocio tra i tempi, come rivelano le fulminee sequenze di apertura e chiusura: tra “il piede | che batte | nel sonno” e quell’”ossido” che “è aria | che resta | e dice | di sé | che esiste”.

Alla verticale aerea di Suburra segue l’orizzontalità ctonia di Ipogei. Alla superficie si contrappone la profondità, ai versi il testo detto in prosa, alla singolarità di una voce che si trova còlta innanzi alla propria storia risponde la pluralità di una vicenda condivisa ma vuota: una sola moltitudine che ricicla il proprio parlato, impastandosi nei cliché del quitidiano, di una comunicazione spenta, che pure ci lascia, ancora una volta, presi sopra al bordo, nell’attimo, lì dove, ancora una volta, ci dimostriamo incapaci di decidere.

Giancarlo Alfano

www.giulioperroneditore.it

scheda libro: http://giulioperroneditore.it/node/365