Sul “verri”

Nel fascicolo del “verri” uscito ora, n. 40 (anno LIV, giugno 2009), è possibile leggere una serie di materiali miei: thy syn sign sigh (inediti del 2007-09), un testo da Curvature, un’annotazione di poetica che lo commenta, e infine degli appunti “da paragrafi su poeti italiani nati negli anni ’60-’70″.

Alle pagine 93-101 della rivista.